Call for Papers – Progetto Grafico 28: Publishing

Pamphlet, Helmut Smits (2006)

Pamphlet, Helmut Smits (2006)

Progetto grafico 28: Publishing
Edited by Maria Rosaria Digregorio, Silvio Lorusso, Silvia Sfligiotti, Stefano Vittori

By devoting an issue to “Publishing,” which has always been a central theme for people dealing with communication design, Progetto grafico has decided to start by redefining and expanding upon the term, going beyond its primarily editorial connotations to explore its significance as “making public; disclosing; popularizing.”
The latter seems to be a core issue for both those who design/produce editorial material (professionally or otherwise) as well as those who use it.

The current scene includes a hybrid between print and digital publishing, aided by the emergence and spread of many types of tools that facilitate the publishing process, making it more accessible and sometimes even automatic and involuntary: in this light, any online activity can be considered a form of publication.
If anyone can act as publisher, it becomes essential to take into account two other crucial aspects of the process: on the one hand, the distribution and use by an audience; and, on the other, the continually evolving tools that make it all possible.

Choosing what to make public and what to protect from unintentional publication become part of the publishing business. Even the very idea of copyright is put to the test, and is often overridden by other forms of sharing and reworking.
The people involved in the process (authors, editors, designers/producers, readers) no longer have clearly defined roles: in theory, anyone can be a publisher, and can find readers anywhere. But in practice, one has to wonder how much such public information is actually accessible, and reconsider publishing practices within the broader picture of such information’s accessibility.

A few of the issues we would like to explore

  • Might there be forms of publication that can exist without an author, a client, or even a readership/audience?
  • What is a publisher’s “responsibility”?
  • Can not publishing be an (editorial) choice in and of itself?
  • What is the relationship between publishing and technology?
  • How can a publication reach its audience?

For this issue of Progetto grafico we welcome contributions (essays, research, design analyses…) in which the theme of publishing crops up in one of the ways touched upon above. We are interested in perspectives from all different disciplines, as long as they have some relevance to the realm of visual communication and its cultural implications.

Release: Autumn 2015
Submission deadline: 15 January 2015
Send your submissions to: redazione_progettografico@aiap.it

Progetto grafico is the international graphic design magazine published by Aiap – www.aiap.it/progettografico/

Editors: Riccardo Falcinelli, Silvia Sfligiotti
Editorial board: Serena Brovelli, Maria Rosaria Digregorio, Luigi Farrauto, Davide Fornari, Claude Marzotto, Carlo Vinti, Stefano Vittori

——//——

Progetto grafico 28: Pubblicare
A cura di Maria Rosaria Digregorio, Silvio Lorusso, Silvia Sfligiotti, Stefano Vittori

Nel dedicare un numero al “Pubblicare”, da sempre tema centrale per chi si occupa di design della comunicazione, Progetto grafico ha deciso di partire da una ridefinizione ed estensione del termine, per portarlo oltre la sua accezione principalmente editoriale, verso quella di “rendere pubblico, divulgare”. Proprio quest’ultima sembra essere al centro sia delle pratiche di chi progetta/produce artefatti editoriali (professionalmente o meno), sia di chi ne fruisce.

Il contesto attuale vede infatti un’ibridazione tra editoria stampata e digitale, aiutata dalla nascita e diffusione di moltissimi strumenti che facilitano il processo del pubblicare, lo rendono più accessibile e a volte persino automatico e involontario: sotto questa luce, qualunque attività on-line può essere considerata una forma di pubblicazione.
Se chiunque può essere editore, diventa fondamentale tenere in conto altri due aspetti cruciali del processo: da una parte la distribuzione e la fruizione da parte di un pubblico, e dall’altra gli strumenti in continua evoluzione che rendono tutto questo possibile.

Scegliere cosa rendere pubblico e cosa proteggere da una pubblicazione non intenzionale diventa parte dell’attività editoriale, e anche l’idea stessa di diritto d’autore è messa alla prova, e spesso superata da altre forme di condivisione e rielaborazione.
Le figure coinvolte nel processo (autori, editori, designer/produttori, lettori) non hanno più ruoli nettamente definiti: potenzialmente, chiunque può essere editore, e può trovare lettori ovunque. Ma è necessario chiedersi quanto ciò che è pubblico sia effettivamente accessibile, e riconsiderare le pratiche del Pubblicare all’interno del più ampio scenario dell’accesso alla conoscenza.

Alcune delle domande che vorremmo esplorare

  • Possono esistere forme di pubblicazione che facciano a meno di un autore, di un committente o addirittura di un pubblico?
  • Qual è la “responsabilità” di chi pubblica?
  • Anche non pubblicare può essere una scelta (editoriale)?
  • Qual è il rapporto che intercorre tra pubblicazione e tecnologia?
  • Come può una pubblicazione raggiungere il suo pubblico?

Per questo numero di Progetto grafico cerchiamo contributi (saggi, ricerche, analisi di progetto…) nei quali il tema del pubblicare si manifesti in una delle forme che abbiamo provato a sintetizzare. Ci interessano prospettive provenienti da diverse discipline, ma sempre con punti di tangenza con la sfera della comunicazione visiva e delle sue implicazioni culturali.

Uscita: autunno 2015
Chiusura call for abstracts: 15 gennaio 2015
Inviate le vostre proposte a: redazione_progettografico@aiap.it

Progetto grafico è la rivista internazionale di grafica edita dall’Aiap – www.aiap.it/progettografico/

Direzione editoriale: Riccardo Falcinelli, Silvia Sfligiotti
Comitato di redazione: Serena Brovelli, Maria Rosaria Digregorio, Luigi Farrauto, Davide Fornari, Claude Marzotto, Carlo Vinti, Stefano Vittori

Comments are closed.

Latest Posts